Consegna GRATIS per ordini superiori a 29 euro!

Q&A: Pelle grassa e gel di Aloe Vera

Chiesto da Xenia DOMANDA: Salve, avendo la pelle grassa mi è stato consigliato di usare il gel d'aloe. Il problema è che la pelle mi prudeva per tutto il giorno (sopratutto nella zona sotto il labbro) e mi sono spuntati un paio di brufoli sulla guancia. Può essere considerata una reazione allergica o il fatto che la pelle pizzica è dovuto all'azione normale dell'aloe? A tratti mi sembrava che la pelle si fosse arrossata ma forse era solo suggestione... RISPOSTA: L’Aloe Vera, tra le sue numerose proprietà, esplica un’azione lenitiva, sfiammante e nutriente per la pelle. Per tali motivi, viene utilizzata in caso di pelle arrossata, prurito, piaghe, eritemi, dermatiti, gonfiore, pomfi, eruzioni cutanee o anche lesioni della pelle in genere. In molti casi, viene usata proprio nel trattamento di soggetti allergici, che presentano i segni sopra indicati, per cercare di attenuarli e limitarli. I polisaccaridi e i numerosi antrachinoni contenuti nell’Aloe Vera, penetrando negli strati più profondi dei tessuti, stimolano il sistema immunitario e favoriscono l’eliminazione di elementi esterni (dannosi) all’organismo, con un effetto antinfiammatorio. Per tali motivi, in alcuni casi, all’inizio del trattamento può verificarsi un accentuamento dei segni esterni, ma in realtà non è altro che un “portare fuori” con eliminazione dall’organismo delle sostanze causa di problemi. Questo lungo preambolo, non per dirle che è da escludere a priori una risposta allergica di un organismo all’Aloe Vera, o ad uno dei componenti del nostro Gel d’Aloe (suppongo il VeraSkin). Potrebbe anche verificarsi un’intolleranza ad altre sostanze contenute nel prodotto; per questo motivo le riporto tutti i componenti del nostro Gel d’Aloe VeraSkin: Aloe Barbadensis (Aloe Vera) extract, Xanthan Gum, Glycerin, Benzyl alcohol, Sodium deydroacetate, Citric acid, Sodium phytate. Al riguardo, mi permetto di consigliarle il Gel Libra, costituito esclusivamente dal gel intero della foglia di Aloe, senza stabilizzanti esterni. Potrebbe rifare una prova con una piccola quantità di prodotto, spalmandolo (senza forzare) in una zona sensibile, come quella dell’incavo tra braccio ed avambraccio, osservandone gli effetti.  
Xenia: "La ringrazio molto per la risposta. Avevo già fatto un'altra prova su una parte del collo e, nonostante non avvertissi pizzicore, si era formata una vasta macchia rossa. Riguardo al Gel Libra mi chiedo però per quanto tempo potrei conservarlo, dal momento che non contiene conservanti."
Il Gel Libra è costituito unicamente dalla polpa interna della foglia di Aloe Vera, selezionando solo le parti migliori. Viene spedito in due sacchetti sigillati (sottovuoto) da 200 grammi ciascuno. Dopo l'apertura, il Gel si conserva benissimo per diversi giorni in frigorifero (+4 °C). I sacchetti sigillati si possono conservare in congelatore (-20 °C) per diversi mesi. Anche dopo l'apertura del sacchetto, l'eventuale Gel inutilizzato può essere congelato e conservato a lungo. RICERCA E SVILUPPO - BENESSENCE   esperto-risponde-02