latte detergente
Latte detergente: perché è importante e come utilizzarlo

Latte detergente &co: perché utilizzarli nella skincare 

La skincare routine è fondamentale per mantenere la pelle sana, pulita e giovane. Ma da quale prodotto partire? Ogni pelle ha le sue esigenze e non può andare d’accordo con tutte le tipologie di prodotti presenti sul mercato.

Nonostante le necessità, ce ne sono alcuni che non posso mancare nel proprio beauty-case. Uno fra questi è il latte detergente, conosciuto principalmente per la sua azione struccante. Ma in cosa consiste di preciso?

Cos’è il latte detergente

Il latte detergente un cosmetico importantissimo per la pulizia del tuo viso.  Si tratta di un’emulsione dalla consistenza fluida, in grado di agire in profondità ma con delicatezza, senza stressare la pelle.

Il latte detergente inoltre, aiuta a rimuovere impurità e trucco in modo completo, grazie alle sostanze lipidiche contenute, che vanno a sciogliere questi residui. Allo stesso tempo, non secca la pelle, non aggredisce il naturale film idrolipidico protettivo.

Come va utilizzato?

Innanzitutto, il latte detergente andrebbe utilizzato per la pulizia quotidiana del viso, due volte al giorno: al mattino per eliminare le cellule morte e il sebo depositato durante la notte, di sera per la sua azione su smog, impurità e trucco.

Puoi applicarlo direttamente con le dita sul viso umido, con movimenti circolari. Altrimenti puoi versarne un po’ su un dischetto di cotone. L’importante è che poi tu vada a risciacquare in modo accurato.

Attenzione: evita di usare il latte detergente sugli occhi. Sono una parte del viso molto delicata, per cui dovresti preferire uno struccante apposito, come l’acqua micellare.

Il nostro latte detergente Biolatte detergente

Per una versione ancora più evoluta, Benessence offre il suo latte detergente biologico a base di puro succo di Aloe Vera biologica. Questo prodotto combina le proprietà nutrienti e lenitive di questa pianta con quelle delle proteine di Avena e dei peptidi estratti dai semi di Moringa, che purificano la pelle e la proteggono dall’inquinamento. Infine l’olio di Passiflora, con azione emolliente e rigenerante, dona una pelle setosa, senza lo sgradevole effetto oleoso.

E poi? La tua skincare non finisce qui: avrai bisogno di un tonico Bio e di una crema idratante per aiutare la tua pelle a rimanere in forma, lontana da ogni fastidio e sempre luminosa.