maschera aloe vera

Una maschera fai-da-te a base di Aloe e sale Epsom

Come fare una maschera all’Aloe vera con i sali di Epsom?

Non puoi fare a meno di curare la tua bellezza? Sappiamo che può essere davvero dispendioso, ma esiste un modo per risparmiare, utilizzando elementi naturali e divertendosi in casa realizzando tu stessa i tuoi prodotti!

Oggi ti spieghiamo come fare una maschera aloe vera fai da te con i sali di Epsom.

Un piccolo segreto di bellezza che donerà al tuo viso una luce diversa.

Perché l’Aloe vera e i sali di Epsom?

Le proprietà del gel di Aloe vera le conosciamo bene:

  • Idratante
  • Lenitivo
  • Allevia il gonfiore e la pesantezza
  • dona nuova luce e consistenza alla pelle.

I sale di Epsom invece, definito anche sale inglese per la sua provenienza britannica. Scientificamente definiti solfato di magnesio, sono conosciuti per le proprietà esfolianti e quindi perfetti per la lotta a punti neri e macchie presenti sulla pelle.

Da sempre i sali di Epsom vengono usati per la depurazione dell’organismo. Se soffri di una lenta digestione e di stitichezza questi sali fanno al caso tuo! Considerati lassativi naturali non irritano le mucose dello stomaco.

Piccolo consiglio: se mescoli un paio di cucchiaini di sali di Epsom in acqua otterrai un valido rimedio contro la stipsi.

Ma torniamo a noi e a come preparare una maschera aloe vera fai da te con i sali di Epsom. Ideale per la tua beauty routine.

maschera aloe vera fai da te

Maschera a base di Aloe vera

In questa maschera all’aloe vera fai da te aggiungiamo anche il limone, utile per le sue proprietà che riequilibra l’eccessiva secrezione sebacea ed è disinfettante: quindi è assolutamente indicato per eliminare brufoli e comedoni.

La sua azione astringente invece agisce sui pori dilatati. Questi tre elementi insieme ovvero limone, aloe e sali di Epsom non potranno far altro che regalarti una pelle pulita, lucente e sana. Vediamo allora come procedere.

Gli ingredienti sono:

  • 1 cucchiaio di Gel di Aloe vera
  • 2 cucchiaini di sale Epsom
  • Il succo di mezzo limone.

Se hai una pianta di Aloe in casa, puoi sostituire il cucchiaio di gel con il succo ricavato da una sola foglia: recidila con un coltello, lavala con cura, asciugala ed elimina le spine. A questo punto togli la buccia e versa la sola polpa in una terrina, a cui andrai ad aggiungere gli altri ingredienti.

La preparazione per la maschera aloe vera fai da te è veramente semplice: basta mescolare insieme tutti gli ingredienti, fino ad ottenere una vera e propria crema. A questo punto non ti resta che testare la maschera: applicala sulla pelle completamente pulita e detersa, lasciala in posa per circa 10 minuti evitando la zona occhi. Puoi risciacquare con abbondante acqua tiepida e tamponare delicatamente per asciugare.

Completa il trattamento con la tua crema idratante. È fondamentale dopo aver effettuato le maschere, usare una buona crema idratante che penetra in profondità.

La tua pelle sarà subito più elastica, liscia e morbida e potrai dire addio a brufoli e punti neri!

NB. Puoi ripetere questo momento di bellezza una volta a settimana; se devi conservare la maschera aloe vera fai da te ti consigliamo di usare un barattolo scuro e di tenerla in frigo, al massimo per sette giorni. Oppure per mantenere intatti i principi attivi, si consiglia di preparare sempre la maschera istantaneamente.

Sul nostro sito abbiamo una sezione specifica con tutti i prodotti naturali per prenderti cura del tuo prenderti cura del tuo viso

maschera aloe vera fai da te

Finalmente una soluzione naturale per fare la beauty routine con prodotti che dalla prima applicazione doneranno al tuo volto lucentezza e una profonda idratazione.