Your Cart

Con una spesa minima di 99€ sul nostro sito, ci aiuterai a piantare altri alberi in giro per il mondo e ne avrai uno in regalo!

difese immunitarie

Abbassamento delle difese immunitarie: qual è la giusta alimentazione?

Difese immunitarie e alimentazione: come rafforzare l’organismo

La salute del nostro sistema immunitario è strettamente correlata ad una serie di fattori. Al di là delle caratteristiche genetiche, che variano in ognuno di noi, esistono infatti condizioni che possono rafforzarlo o indebolirlo. Lo stress, ad esempio, soprattutto se prolungato nel tempo, rappresenta una delle principali cause dell’abbassamento delle difese immunitarie. Non solo, l’indebolimento del nostro sistema immunitario può essere provocato anche dall’abuso di farmaci o può essere la diretta conseguenza di una patologia, più o meno grave.

In questi casi è necessario correre ai ripari adottando una serie di strategie e rimedi per rafforzare le nostre difese. Il primo passo è sicuramente quello di modificare la propria dieta, cercando di aumentare il consumo di alimenti capaci di rafforzare il nostro sistema immunitario. In questo caso i cibi più indicati sono quelli ricchi di vitamina C, una sostanza capace di stimolare la produzione di interferoni, i quali proteggono le cellule dagli attacchi virali. Non solo, questa vitamina promuove anche la produzione di neutrofili e la sintesi del fattore timico umorale e degli anticorpi delle classi IgG e IgM. La sua assunzione è perciò fondamentale per aumentare le difese immunitarie e offrire una protezione naturale soprattutto nei confronti di malattie e raffreddamenti stagionali. 

Cibi ricchi di vitamina C: la dieta contro l’abbassamento delle difese immunitarie

Il modo migliore per farlo è quindi quello di assumere una maggiore quantità di alimenti con un alto contenuto di vitamina C. Gli agrumi, ad esempio, rientrano senza dubbio fra i cibi più ricchi di questa sostanza, ma non solo. I kiwi e il ribes nero presentano infatti un contenuto anche maggiore. Seguono poi ananas, pompelmo, fragole, melone e lamponi. E non finisce qui. La vitamina C è molto presente anche nella maggior parte delle verdure disponibili in inverno. Broccoli, cavolfiori e verza, ad esempio, rientrano fra le verdure con il più alto contenuto di vitamina C e rappresentano perciò un vero e proprio toccasana contro influenze e raffreddori.

Non solo, anche i peperoni sia rossi che gialli presentano un buon livello di vitamina C e sono perciò molto consigliati nell’ambito di una dieta che ha come obiettivo quello di contrastare l’abbassamento delle difese immunitarie. Infine, per rafforzare ulteriormente il nostro sistema immunitario, il consiglio è di integrare questo tipo di alimentazione con l’assunzione di prodotti ad hoc.   

difese immunitarie e alimentazione

Vitamina C e difese immunitarie: i prodotti più efficaci

A questo proposito, noi di Benessence suggeriamo Natural C, un integratore a base di vitamina C, acerola e rosa canina. Questo prodotto possiede infatti un’azione di sostegno e ricostituente per l’organismo. Natural C, in particolare, è in grado di promuovere la regolarità del transito intestinale e migliorare le funzioni del sistema immunitario, fornendo un aiuto contro stanchezza ed affaticamento. La vitamina C, nello specifico, rappresenta un vero e proprio toccasana per il benessere psico-fisico del nostro corpo. Questa sostanza interviene infatti in numerosi processi, fra cui la normale formazione di collagene (importante per ossa, pelle, gengive) e l’assorbimento del ferro.

Non solo, la vitamina C è un potente antiossidante e contribuisce al normale funzionamento del sistema nervoso. Natural C rappresenta perciò un prodotto completo e particolarmente indicato nel caso in cui sia necessario compensare eventuali carenze o aumentare le difese immunitarie del nostro organismo. Certificato VeganOK e gluten free, può inoltre essere assunto da tutta la famiglia e dai bambini di età superiore ai 3 anni. Per un corretto uso alimentare si consiglia di utilizzare un misurino di prodotto da 50 ml ( dose giornaliera), in qualsiasi momento della giornata, puro o diluito.

Leggi anche: Cambio di stagione sintomi: come affrontarlo nel modo giusto

Prova subito i nostri prodotti