L’aloe come rimedio per gastrite e colite

Roberta ci scrive:

Buongiorno, ho acquistato e ricevuto in giornata il pacco nel  quale vi è, oltre ad altri articoli, il flacone di Aloe Tai al Melograno da bere: chiedevo, vi sono contro indicazioni per chi soffre di gastrite e colite?
Grazie, saluti
Roberta

Gli esperti rispondono:

Gentile Cliente,

La gastrite è un disturbo dovuto all’infiammazione della mucosa che riveste le pareti dello stomaco. Acuta o cronica, può dipendere da vari fattori: un’alimentazione scorretta, l’abuso di farmaci, alcol e tabacco o da un’infezione batterica. L’Aloe Vera può contribuire a contrastare i sintomi di alcune forme di gastrite (bruciore, acidità e pesantezza di stomaco, nausea, mal di testa, etc…), nonché dei più comuni disturbi gastrointestinali, perché agisce da tonico gastrointestinale e da gastroprotettore. Il succo di Aloe Vera (normale o con succo di melograno) è particolarmente indicato in caso di gastrite, grazie alle sue proprietà cicatrizzanti, antinfiammatorie, analgesiche, nonché alla sua capacità di aderire alle pareti dello stomaco, proteggendole. Inoltre, migliorando la funzionalità digestiva (soprattutto in seguito a pasti abbondanti, ricchi di grassi e spezie), attenua una delle cause principali della gastrite e del reflusso gastrico. Tali proprietà sono documentate in letteratura scientifica, ad esempio nei due articoli seguenti:

  • Davis RH, Leitner MG, Russo JM, Byrne ME. Wound healing. – Oral and topical activity of Aloe veraJ Am Podiatr Med Assoc1989; 79: 559-562;
  • Shelton RM. Aloe vera. Its chemical and therapeuticproperties. Int J Dermatol 1991;30:679-683.

La colite è uno dei più diffusi disturbi dell’apparato digerente. Spesso di origine nervosa, si configura come un’infiammazione cronica di alcune parti dell’intestino deputate all’assorbimento delle sostanze nutritive, scomposte dopo il processo digestivo. Inutile sottolineare quanto per chi soffra di colite sia molto importante prendersi cura del proprio intestino, cercando di fargli recuperare parte dell’efficienza perduta. Grazie alla sua azione antinfiammatoria, disintossicante e lenitiva, l’Aloe Vera è un ottimo rimedio naturale per la colite e diverse altre patologie a carico dell’intestino. Bere succo di Aloe Vera (normale o con succo di melograno) prima e dopo i pasti con regolarità aiuta a creare il giusto ambiente digestivo, contribuendo a ridurre l’infiammazione. Il consiglio è di assumere un misurino (circa 20 ml) di succo di Aloe Vera prima dei pasti e un misurino terminato di mangiare.

Un articolo scientifico del 2004, da uno studio condotto in Inghilterra su 44 soggetti, pubblicato sulla rivista Alimentary and Pharmacological Therapy, ha riguardato gli effetti dell’Aloe sulla colite ulcerosa. I pazienti che avevano assunto succo di aloe vera da bere (due volte al giorno), dopo quattro settimane riscontravano un miglioramento della patologia (colite ulcerosa) rispetto al gruppo di controllo. L’aloe sembrerebbe attenuare i disturbi, riducendo anche l’azione negativa dell’infiammazione sui tessuti intestinali.

LINK articolo scientifico: http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/15043514

Le proprietà descritte sono dovute in particolare ai mucopolisaccaridi contenuti nell’aloe. Aloe Tai Melograno è ottenuto a partire dal gel contenuto nella polpa centrale della foglia di Aloe Vera. Quindi, viene selezionata la materia prima, evitando l’aloina. Infatti è fondamentale l’eliminazione delle sostanze antrachinoniche, in quanto hanno azione lassativa e possono peggiorare i disturbi di chi soffre di malattie infiammatorie intestinali.

Aloe Tai Melograno contiene:

Succo e polpa di Aloe Vera:  ~ 95 %

Succo Concentrato di Melograno (frutti): 5 %

Come può notare non si usano Aromi, ma esclusivamente Succo concentrato di Melograno. L’obiettivo di questo genere di prodotti è proprio quello di avere un effetto sinergico tra le proprietà dell’aloe e quelle di altre piante.

Tutte le proprietà descritte, possono variare da persona a persona, quindi è opportuno iniziare con piccoli quantitativi di prodotto, valutandone gli effetti nel breve periodo.