Consegna GRATIS per ordini superiori a 29 euro!

3 idee sfiziose per il tuo Capodanno vegan

Sempre più persone scelgono di festeggiare la notte più lunga dell'anno in casa, con amici e parenti: noi ti veniamo in soccorso con qualche idea nuova, fresca e vegan da inserire nel tuo cenone di Capodanno. Abbiamo scelto per te 3 portate: una perfetta come antipasto o stuzzichino pre-cena, un primo gustosissimo e un modo alternativo per preparare le immancabili lenticchie. Ecco i dettagli!

Polpettine di quinoa, broccoli e zenzero

La sana quinoa si mescola col profumo natalizio dello zenzero per un finger food squisito: prepara tante polpettine, perché ti assicuriamo che una tira l'altra! Ti serviranno:
  • 200 gr di Quinoa
  • 400 gr di broccoli
  • 10 gr di Semi di Chia
  • 100 gr di Mandorle
  • 2 cipolle rosse
  • 2 cm di zenzero fresco o 2 cucchiani di quello in polvere
  • olio evo
  • farina di mais fioretto
  • sale
Ecco come fare:
  1. Iniziamo dalla quinoa, da cuocere in 400 ml di acqua salata, fino a che il liquido non verrà completamente assorbito. Lascia poi raffreddare.
  2. Nel frattempo trita le cipolle e falle soffriggere in un filo d'olio: aggiungi poi i broccoli e poca acqua. Lascia cuocere, con il coperchio, a fiamma moderata. In una terza padella fai tostare le mandorle.
  3. Ora frulla i broccoli, cotti con la cipolla, e le mandorle: versa il composto in una ciotola e aggiungi la quinoa, i semi di Chia e lo zenzero. Un pizzico di sale e amalgama gli ingredienti.
  4. A questo punto, con le mani inumidite, forma le polpettine, passale nella farina di mais fioretto e posizionale su una teglia rivestita con carta da forno. Una spennellata d'olio e inforna a 180° per circa 15 minuti.
Ora puoi impiattare in modo originale: non dimenticare i dettagli rossi!

Ravioli ai funghi vegan

Un primo classico, rivisitato in chiave vegan e perfetto per una cena importante come quella del Capodanno. Ti servono, per la pasta: Per il ripieno:
  • 600 gr di funghi
  • 1 kg di patate a pasta gialla
  • 1 spicchio d'aglio
Iniziamo!
  1. Ovviamente partiamo dalla preparazione della sfoglia: unisci acqua e olio, poi aggiungi sale e curcuma. Successivamente aggiungi a pioggia la farina e impasta in modo energico. Otterrai un composto omogeneo e liscio. Copri con un canovaccio e lascia riposare in frigo per circa 30 minuti.
  2. Passiamo al ripieno: lessa le patate, togli la buccia e schiacciale con una forchetta. Metti in padella un filo d'olio e lo spicchio d'aglio: quando sarà imbiondito, aggiungi i funghi e lascia rosolare per circa 20 minuti, regolando di sale e pepe e spolverando con il prezzemolo tritato. Una volta cotti i funghi, tritali e uniscili alle patate, amalgamando bene.
  3. Ora riprendi la pasta, infarina il piano e stendi due sfoglie, col mattarello o con l'aiuto di una macchinetta. Lo spessore dovrebbe essere di circa 2 millimetri. Con lo stampo crea i ravioli: prendi una sfoglia, versa un cucchiaio di ripieno, metti su l'altra sfoglia e fai pressione.
  4. Cuoci i ravioli in abbondante acqua salata.
La pasta è pronta, come sugo puoi scegliere quello che preferisci, rosso o bianco: noi ti suggeriamo un condimento con panna di soia e salvia. Sapori genuini e di facile digeribilità!

Zuppa di lenticchie e paprika

Un modo originale e speziatissimo per preparare uno dei classici della notte di San Silvestro: le lenticchie. Ti servono (per 10 persone):
  • 2 kg di lenticchie
  • 2 cucchiaini di paprika
  • 2 spicchi d'aglio
  • 3 carote tagliate a sigaretta
  • 2 gambi di sedano tagliati a sigaretta
  • 250 gr di polpa di pomodoro
  • 1 litro di brodo vegetale
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • olio evo
  • sale
Ecco il procedimento:
  1. La preparazione inizia il giorno prima, quando metterai le lenticchie in ammollo in acqua fredda, per circa 6-8 ore.
  2. Il giorno della festa si inizia sul serio: in una pentola scalda l'olio (circa 3 cucchiai), aggiungi l'aglio e fai rosolare. Aggiungi poi la carota e il sedano. A questo punto recupera le lenticchie e aggiungile nella pentola, con il vino rosso. Cuoci a fuoco alto per circa 10 minuti.
  3. Aggiungi il pomodoro e mescola: poi sarà il turno di brodo vegetale e salatura. A questo punto la zuppa dovrà cuocere per circa 1 ora.
  4. Quando le lenticchie saranno ben cotte, aggiungi la paprika e, se vuoi un gusto extra-piccante, un pizzico di peperoncino.
Pronta da servire e pronta per esprimere tutti i tuoi desideri per l'anno nuovo!   Queste sono solo 3 idee per il tuo Capodanno in casa: trovi tante altre ricette sul nostro Blog e sulla nostra Pagina Facebook, con lo speciale dei Dolci di Natale. Per scegliere gli ingredienti più sani per i tuoi piatti visita la sezione Nutrizione e Alimentazione. Buon anno nuovo!