colpo-di-sole-come-prevenirlo

Colpo di sole: cos’è e come prevenirlo

Insolazione sintomi: cos’è e come si manifesta

L’insolazione o colpo di sole è un disturbo che si manifesta in seguito ad una prolungata esposizione ai raggi solari. Si manifesta con un innalzamento della temperatura corporea, che può essere associata anche ad altri sintomi. Fra questi i principali sono: brividi, aumento della sudorazione, spossatezza e sensazione di malessere generale, vertigini e irrequietezza.

Nei casi più gravi, il colpo di sole può inoltre comportare: eritema diffuso, con formazione di bolle e prurito, nausea, vomito, febbre, occhi arrossati e convulsioni. Insomma l’insolazione è un disturbo tutt’altro che piacevole e, proprio per questo motivo, sarebbe bene evitarla, cercando di proteggersi dal sole nel miglior modo possibile.

Colpo di sole: come prevenirla

A questo proposito, uno dei primi consigli è proprio quello di evitare l’esposizione nelle ore più calde. In estate, in particolare, bisognerebbe escludere uscite o passeggiate da mezzogiorno fino alle 16, cercando di restare in ambienti freschi e ventilati. Naturalmente, non si tratta di un divieto categorico, quanto piuttosto di una raccomandazione.

Laddove infatti fosse assolutamente necessario uscire in questa fascia oraria, il consiglio è di idratare il più possibile il nostro corpo, introducendo acqua o altre bevande dissetanti. L’insolazione, inoltre, tende a manifestarsi nei luoghi scarsamente ventilati e molto umidi. In questi casi, infatti, il clima eccessivamente caldo e saturo di umidità impedisce un’adeguata dispersione del calore corporeo attraverso la termoregolazione. La temperatura del corpo comincia perciò a salire, comportando anche altri sintomi ad essa associati.

Insolazione cosa fare?

In casi di colpo di sole, il consiglio è di spostarsi immediatamente in un luogo più fresco, riparato e ben arieggiato in modo tale da abbassarla. Se si è in spiaggia, ad esempio, non bisognerebbe rimanere sotto l’ombrellone in quanto i raggi solari filtrano lo stesso. Per contrastare la disidratazione, invece, sarebbe opportuno bere piccoli sorsi d’acqua fresca e bagnare la testa con un panno umido.

Da evitare invece bevande ghiacciate che potrebbero causare congestioni. Per raffreddare tutto il corpo, inoltre, consigliamo di tamponare con teli umidi i polsi, i lati del collo, l’inguine, le ascelle e le tempie. Anche in questo caso va utilizzata acqua fresca ma non ghiacciata, che potrebbe invece causare vasocostrizione e impedire la dispersione del calore. Per quanto riguarda la posizione del corpo, il consiglio è di rimanere sdraiati con le gambe sollevate, così da favorire la circolazione di ritorno dalle zone periferiche del corpo verso il cuore. 

Insolazione rimedi

Non solo, un ottimo rimedio in caso di insolazione è quello di assumere anche integratori di Sali minerali. La loro carenza è infatti alla base di svenimenti e colpi di calore, soprattutto in estate, un stagione in cui l’eccessiva sudorazione causa una notevole perdita di liquidi. I prodotti a base di Sali minerali svolgono perciò una duplice funzione. Da un lato, infatti, consentono il recupero energetico in caso di insolazione.

Dall’altro permettono anche di prevenirla e rappresentano perciò un integratore molto utile soprattutto per chi frequenta ambienti molto caldi e costantemente esposti ai raggi solari. A questo proposito, noi di Benessence consigliamo due prodotti, Magnesio Citrato e Potassio Citrato. Entrambi gli integratori sono perfetti per contrastare svenimenti e colpi di calore.

Magnesio e potassio, infatti, contribuiscono al benessere complessivo del nostro organismo e sono ideali in caso di stanchezza e affaticamento. Il potassio, in particolare, aiuta a mantenere il corretto equilibrio idrico-salino del nostro corpo, spesso messo a dura prova dalle alte temperature e dalla conseguente eccessiva sudorazione. Dal magnesio, invece, dipende l’assimilazione di alcuni minerali, fra cui fosforo, calcio e potassio. Questa sostanza influenza inoltre anche l’assorbimento di vitamine del gruppo B, Vitamina C e Vitamina E.

Non perderti altri consigli fondamentali per affrontare al meglio l’estate…
  • Scottature solari: i migliori rimedi naturali –> CLICCA QUI
  • Come mantenere l’abbronzatura in modo naturale? –> CLICCA QUI
  • Alimentazione estiva: 3 ricette per un menu sano e gustoso –> CLICCA QUI