Carrello

Nessun Prodotto nel carrello

Totale 0,00 

Puoi inserire il codice sconto direttamente al pagamento

14 Maggio 2024

Come conservare il gel d’Aloe Vera fatto in casa

A cosa serve il gel di Aloe Vera?

Il gel di Aloe Vera è un prodotto che si ricava dalle foglie della pianta e che offre numerosi benefici per la salute della pelle. Ricco di proprietà idratanti e lenitive, è infatti indicato per la cura delle pelli secche, ma anche in presenza di scottature, arrossamenti e punture di insetto.

Non solo, il gel ha anche ottime proprietà rigeneranti e rappresenta quindi un vero e proprio anti-età naturale. Questo prodotto può quindi essere utilizzato per la cura quotidiana delle pelli mature, in quanto consente di combattere imperfezioni e segni del tempo, ritardando anche la formazione delle rughe. E non finisce qui. Il gel di Aloe Vera ha proprietà antibatteriche e antisettiche ed è quindi indicato anche in caso di pelli grasse e acneiche. Insomma questo prodotto rappresenta un vero e proprio elisir di bellezza. Essendo completamente naturale, inoltre, non ha controindicazioni ed è privo di rischi per la salute dell’uomo e dell’ambiente.

Aloe Vera gel

A questo proposito, il consiglio è di rivolgersi a rivenditori affidabili e in grado di garantire solo cosmetici biologici e rigorosamente controllati. Noi di Benessence, ad esempio, mettiamo a disposizione Veraskin gel, un prodotto ricco di benefici e adatto a tutti i tipi di pelle. Questo prodotto è formulato con il 98,8% di puro gel di Aloe Vera ed è realizzato nei nostri laboratori italiani, in un processo che va dalla coltivazione delle piante nelle serre fino al confezionamento. Biologico, certificato VeganOK e privo di acqua, il gel si caratterizza per una composizione con altissima percentuale di puro gel di Aloe Vera, che conferisce al prodotto qualità biologiche di elevato standard. Le nostre piante derivano interamente da una coltivazione biologica, senza uso di pesticidi o altri ingredienti chimici. Scegliamo solo foglie di Aloe Vera con 4-5 anni, più vicine al suolo. Infatti, solo queste contengono un’elevata concentrazione di molecole bioattive.

gel aloe vera in una ciotola e fettine di foglie di aloe evra

Aloe vera fai da te: come si estrae

Il gel di Aloe può quindi essere acquistato presso il nostro shop oppure può essere facilmente realizzato anche in casa. Tutto ciò che serve è una pianta di Aloe Vera, dalle cui foglie estrarremmo il gel. A questo punto dovremo tagliare via le spine e la punta della foglia con un coltello. Quindi procederemo sezionando la foglia a metà e aprendola in due come se fosse un panino. Con un cucchiaio dovremo poi raspare il gel, cercando di non prendere anche la parte fibrosa e verde della foglia. Infine potremo frullare il gel all’interno di un mixer e, successivamente, riporlo in un barattolo in vetro oscurato.

Come conservarlo

Il prodotto andrebbe conservato nella parte bassa del frigo. Per aiutarne la conservazione è possibile inoltre:

  • aggiungere una goccia di vitamina E e una leggera quantità di acido citrico;
  • aggiungere una compressa di vitamina C e una goccia di estratto al pompelmo.

Il gel di Aloe Vera può anche essere congelato per qualche mese. Ovviamente più si allungano i tempi di conservazione con additivi o temperature estreme e più ne risentiranno le sostanze contenute all’interno del gel. Il nostro consiglio è quindi di utilizzare un gel di Aloe quanto più fresco possibile. Per realizzare gel di Aloe fatto in casa, suggeriamo inoltre di scegliere con attenzione le piante, privilegiando quelle derivanti da coltivazioni biologiche. A questo proposito, noi di Benessence suggeriamo di acquistare le nostre foglie di Aloe Vera, raccolte dalle nostre piante di almeno tre anni. Le nostre coltivazioni, interamente italiane e biologiche, si trovano in Molise, a due passi dai nostri stabilimenti produttivi. Le foglie possono essere conservate in frigorifero o in congelatore e utilizzate al momento del bisogno.

Ti potrebbe interessare…

Aggiungi al carrello: