Your Cart

Con una spesa minima di 99€ sul nostro sito, ci aiuterai a piantare altri alberi in giro per il mondo e ne avrai uno in regalo!

Dermatite atopica: cos’è e come curarla in modo naturale

Cos’è la dermatite?

La dermatite atopica è un’infiammazione della pelle cronica che si manifesta con la presenza di chiazze rosse e pruriginose. Nota anche come eczema costituzionale, rappresenta un disturbo abbastanza diffuso che, a lungo andare, determina un forte peggioramento della qualità della vita. La dermatite atopica comporta infatti un prurito molto forte, che spesso può manifestarsi tutto il giorno compromettendo anche il riposo notturno.

Non solo, la presenza di chiazze rosse sul corpo o sul viso può creare insicurezza e problemi di autostima, soprattutto fra giovani e adolescenti. Insomma la dermatite atopica è senza dubbio un disturbo piuttosto invalidante che è bene riconoscere in tempo e, soprattutto, curare in modo adeguato. Il principale problema di questa patologia sta infatti proprio nell’incapacità di diagnosticarla in tempi brevi, così da individuare sin da subito la terapia più giusta. Il primo passo è quindi quello di riconoscerne i sintomi, che sono inoltre molto simili a quelli di una qualsiasi dermatite.

Dermatite atopica: come riconoscerla

In particolare, la dermatite atopica è caratterizzata da una cute secca, infiammata e arrossata, ma soprattutto da un forte prurito localizzato. Questo disturbo è inoltre tipico dei bambini anche se colpisce il 10% degli adulti. Le chiazze possono manifestarsi in diversi punti del corpo: dal viso alle mani, ai piedi, nelle pieghe del ginocchio o del gomito, sul collo o sul torace. Non solo, queste macchie presentano vescicole che possono trasformarsi in squame o crosticine. Quando il grattamento è ripetuto, inoltre, la pelle può ispessirsi. Alla base di un disturbo di questo tipo vi sono generalmente cause genetiche. Di conseguenza, è pressoché inutile sottoporre il paziente a diete particolari, ma è piuttosto fondamentale dotarlo dei giusti prodotti emollienti.

Dermatite cosa fare?

In presenza di dermatite atopica, perciò, bisognerebbe evitare esclusioni alimentari e adottare invece un’adeguata igiene personale e cura del corpo. Questo significa utilizzare prodotti delicati e detergenti ipoallergenici e privi di sostanze irritanti. Il consiglio, in particolare, è di preferire cosmetici realizzati con sostanze naturali e quindi privi di rischi per la salute.

Dermatite come curarla in modo naturale

A questo proposito, ad esempio, noi di Benessence suggeriamo prodotti e detergenti a base di Aloe Vera. La pianta ha infatti proprietà antinfiammatorie e antisettiche e rappresenta perciò il rimedio ideale in caso di dermatiti di ogni genere. D’altra parte l’Aloe Vera è molto utilizzata per la preparazione di creme viso e lozioni adatte a tutti i tipi di pelle. La pianta ha infatti anche ottime proprietà idratanti ed emollienti ed è perciò ideale in caso di secchezza cutanea. Fra i vari prodotti a disposizione, consigliamo in particolare Veraskin gel. Il prodotto, a base di Aloe Vera biologica al 98,8%, è adatto a tutti i tipi di pelle e rappresenta l’alleato perfetto in caso di dermatite atopica e altre problematiche. Il gel, in particolare, dona sollievo in caso di irritazioni, infiammazioni e prurito della pelle. Non solo, grazie alle sue proprietà lenitive ed emollienti, può essere usato anche come doposole o in caso di scottature, in quanto in grado di facilitare i processi di riparazione e rigenerazione cutanea e ridurre gli arrossamenti.

Formulato secondo standard rigorosi, il prodotto è certificato BIO e può essere utilizzato per tutti i tipi di pelle. Rimedio ideale per la dermatite atopica, Veraskin gel tuttavia non è sufficiente a contrastare l’insorgere dell’infiammazione. In presenza di un disturbo di questo tipo consigliamo perciò di fare molta attenzione anche alla scelta dei giusti indumenti. Bisognerebbe ad esempio optare per abiti realizzati con fibre naturali, come il cotone e la seta, ed evitare invece la lana, materiale che tende ad essere molto irritante. 

Scopri di più:
  • Prurito sulla pelle? Prova l’Aloe Vera! –> CLICCA QUI
  • Pelle arrossata e prurito da dermatite? Prova l’Aloe Vera –> CLICCA QUI
  • Aloe Gel: curiosità e falsi miti –> CLICCA QUI
Conosci il nostro puro gel di Aloe Vera?