frutto baobab

Perché scegliere la polpa del frutto di Baobab

Piante magiche? Ecco il frutto di baobab

Oltre all’Aloe vera, definita la pianta magica per eccellenza grazie alle sue innumerevoli proprietà, esiste anche un albero che è stato definito, storicamente, magico: è il baobab. Il frutto di baobab, anch’esso con grandi proprietà e usi diversi, l’ultima novità sulla scena del benessere personale, e ovviamente, anche qui su Benessence.

Alla scoperta del baobab e del suo frutto

Il baobab è un albero maestoso, tipico dell’Africa centrale: furono proprio le popolazioni indigene a impiegare le sue parti – corteccia, foglie, semi, radici e frutti – come cibo e rimedio naturale, scoprendone le potenzialità appunto “magiche”.  Il primo a descrivere questa pianta in modo scientifico fu lo studioso francese Michael Adanson nel XVIII secolo.

Il frutto del baobab può avere forme variabili, da ovoidale fino a oblungo-cilindrica: la parte esterna è legnosa, mentre la polpa, suddivisa da filamenti in cui si trovano i semi, ha una consistenza polverosa, di colore bianco e con un sapore leggermente acidulo.

Le proprietà del frutto

Oggi la polpa del frutto di baobab viene definita un superfood, dopo approfondimenti scientifici che hanno confermato le sue potenzialità per la salute. Vediamo quali sono nello specifico le sue caratteristiche:

  • È ricca di vitamina C: 1 frutto di baobab contiene 6 volte il quantitativo di vitamina C di 1 arancia. Un vero e proprio concentrato!
  • È un pieno di energia e un antistress: la presenza di glucidi e vitamine migliora l’umore, allontana lo stress e regala energia e forza;
  • Contiene elevate quantità di antiossidanti: questa proprietà la rende perfetta per contrastare i radicali liberi, quindi l’invecchiamento cellulare;
  • Aiuta la regolarità intestinale: le fibre sono dei veri e propri prebiotici, vanno cioè a nutrire la flora intestinale “buona”. In questo modo si ottiene un effetto positivo sulla regolarità intestinale in caso di stipsi o anche di diarrea;
  • No a glicemia e colesterolo: a livello della circolazione sanguigna, le proprietà di questo frutto permettono di controllare anche questi aspetti;
  • È un antinfiammatorio naturale: in Africa viene usato spesso in caso di febbre, e anche la scienza ha confermato le potenzialità antinfiammatorie;
  • È ricca di sali minerali, in particolare ferro: per questo è altamente consigliato in caso di anemia o disturbi mestruali.

Polpa di baobab biologica? Ecco quella di Benessence

Come puoi vedere sono tanti e diversi gli effetti positivi di questo frutto per la tua salute. Per questo l’ultima arrivata sul nostro sito è proprio lei, la polpa di baobab biologica.

frutto baobab

Un prodotto VeganOk, certificato Bio, che noi consigliamo di assumere quotidianamente nella quantità di 5 gr, corrispondente a circa 2-3 cucchiaini.

Puoi diluirla in acqua, succhi, frullati, smoothie, yogurt o anche associata alla farina, nella preparazione di torte e biscotti.

Ti ricordiamo di non eccedere nelle quantità e di inserire sempre questi alimenti in una dieta sana ed equilibrata.