blogs posts salsa axteca quinoa

La Salsa Azteca con i Semi di Quinoa

I Semi di Quinoa sono arrivati da poco sul nostro sito, ma sono stati riscoperti negli anni Ottanta grazie all’impegno della FAO. La loro storia va di pari passo con quella delle prime popolazioni americane, e noi oggi la riscopriamo con questa gustosa salsa azteca!

La quinoa, altamente proteica ed energetica ma anche uno pseudocereale di grande digeribilità, era coltivata e mangiata dalle popolazioni dell’America Latina cinquemila anni fa. Ad esempio, nel regno inca i semi di quinoa, come quelli di amaranto, erano descritti come un cibo erotico, che per le sue caratteristiche doveva essere riservato alle élite della società, le autorità e i riti sacri. Al loro arrivo gli spagnoli videro quindi in questa coltivazione un mezzo simbolico per le caste per esprimere il proprio ruolo: per questo venne vietata e sostituita con mais e grano. La quinoa riuscì a sopravvivere solo nelle zone più impervie, grazie all’impegno delle popolazioni del Nuovo Mondo che la preservarono.

Proprio agli aztechi si fa risalire la preparazione di questa salsa, perfetta per accompagnare  verdure, cotte e crude, e per condire i cereali. Vediamo come si prepara!

Ingredienti

– 1 tazza di Semi di Quinoa Biologici (già cotti)
– 1 cucchiaino di erbe aromatiche miste
– 1 cucchiaio di aceto di mele
– 1 cipolla rossa
– 2 cucchiai di olio di oliva extra vergine
– 3 cucchiai di salsa di pomodoro

Preparazione

Basta frullare insieme tutti gli ingredienti indicati e aggiungere acqua fino ad ottenere la giusta consistenza cremosa.
I Semi di Quinoa sono sul nostro sito: li trovi qui!
Per cena fai un tuffo nel passato: prova la nostra Salsa Azteca e facci sapere com’è andata!