Pelli sensibili

Pelli sensibili: come prevenire le irritazioni

Come trattare le pelli sensibili: rimedi e accorgimenti

La pelle sensibile è una tipologia di cute molto delicata e, per questo, spesso soggetta a infiammazioni e irritazioni più o meno gravi. In questi casi l’epidermide presenta infatti meno difese nei confronti di batteri e agenti patogeni e va perciò più facilmente incontro a dermatiti e infezioni.

Riconoscere una pelle sensibile è quindi abbastanza semplice. Questo tipo di cute dà infatti spesso luogo a prurito, arrossamenti e bruciori. Si tratta di disturbi che possono presentarsi con regolarità , diventando persino cronici ma che, con le dovute accortezze, è possibile evitare.

Per prevenire le irritazioni, in particolare, bisognerebbe rafforzare la protezione della pelle, utilizzando prodotti ad hoc idratanti e lenitivi. Non solo, questi cosmetici dovrebbero avere anche una composizione il più possibile naturale, e quindi priva di sostanze aggressive per la pelle. Il consiglio perciò è di dare spazio a trattamenti biologici e specifici per questa tipologia di pelle.

Non solo, all’utilizzo di una crema per pelli sensibili bisognerebbe abbinare anche qualche piccolo accorgimento.

Come prevenire le irritazioni

Chi soffre di pelle sensibile dovrebbe ad esempio evitare di indossare capi sintetici. Questi indumenti rischiano infatti di irritare la cute, aggravando la problematica. Non solo, chi ha la pelle molto sensibile dovrebbe evitare l’utilizzo di saponi e detergenti troppo aggressivi e preferire un make up leggero e adatto al proprio tipo di cute. L’epidermide delicata richiede inoltre molta attenzione anche durante la stagione estiva.

Pelli sensibili- arrossamenti

È infatti proprio in questo periodo che la pelle risulta maggiormente esposta ai raggi ultravioletti e deve perciò essere protetta. Il consiglio quindi è di utilizzare prodotti solari di qualità, specifici per il proprio fototipo e adatti alla cute sensibile. Non solo, bisognerebbe evitare anche l’esposizione nelle ore più calde, così da prevenire eventuali irritazioni e scottature.

Crema pelli sensibili: come scegliere quella giusta

Queste attenzioni, tuttavia, pur essendo fondamentali per proteggere la pelle da possibili infiammazioni, non consentono di rafforzarne le difese. Per questo motivo, il primo passo per prevenire le irritazioni è sicuramente quello di utilizzare un’ottima crema per pelli sensibili.

A questo proposito, noi di Benessence ti proponiamo Veraskin gel, un prodotto a base di gel di Aloe Vera, che consente di proteggere le pelli sensibili da possibili irritazioni e infiammazioni. La crema si assorbe in modo rapido e può essere utilizzata sul viso e su tutto il corpo.

Veraskin gel

Veraskin gel, in particolare, offre sollievo in caso di arrossamenti ed è per questo perfetta in caso di irritazioni e scottature dovute ad una cattiva esposizione solare. L’Aloe Vera rappresenta infatti uno dei migliori rimedi naturali per infiammazioni e infezioni della pelle. Non a caso si tratta di una delle sostanze più utilizzate nelle creme e nei trattamenti per la cura delle principali problematiche della pelle, come acne, eczema, ecc.

Tuttavia, in questi casi è bene fare molta attenzione. Alcuni prodotti, infatti, presentano conservanti che ottengono un effetto controproducente, causando arrossamento e irritazioni.

Veraskin gel, al contrario, offre una formulazione ipoallergenica e testata anche su pelli sensibili. Per questo motivo è assolutamente sicura e può essere utilizzata proprio nel caso in cui la cute sia molto delicata e soggetta a frequenti irritazioni. La crema non unge e non lascia la pelle appiccicosa, donando una sensazione di immediata freschezza e idratazione. Non solo, Veraskin è anche in grado di facilitare i processi di riparazione cutanea.

L’Aloe Vera è quindi il rimedio perfetto per idratare le pelli più sensibili, prevenendo irritazioni e infiammazioni. Il consiglio, però, è di preferire prodotti ipoallergenici. E se questo non dovesse bastare, allora prova Veraskin Gel!