Consegna GRATIS per ordini superiori a 29 euro!

Scottature solari: i metodi naturali per curarle

Le giornate in spiaggia e le scampagnate in montagna sono accomunate da uno stesso rischio: quello delle scottature solari. Ti sveliamo quali sono i metodi naturali per alleviare il fastidio e risolvere il problema.

La causa delle scottature

Stare troppo tempo al sole o non proteggersi adeguatamente può provocare l'insorgenza di una scottatura: i raggi ultravioletti esercitano un'azione prolungata sulla pelle e fanno sì che compaiano arrossamento, prurito, bruciore e dolore. Gli effetti del sole possono farsi notare già dopo trenta minuti, a seconda dell'orario e del calore. Se hai una carnagione molto chiara il pericolo è ancora più elevato e hai bisogno di creme e prodotti solari che ti permettano di abbronzarti in modo sano e uniforme. Dalla scottatura infatti, nei casi più gravi, si può arrivare a sviluppare un vero e proprio eritema solare, con gonfiore e bolle acquose, a cui segue una desquamazione della pelle. Inoltre, se l'area sembra molto estesa e si accompagna a febbre alta, è opportuno consultare subito un dottore.

Perché non sottovalutare le scottature

Oltre al fastidio momentaneo è bene tener presente che una cattiva esposizione e un'abbronzatura non salutare possono avere conseguenze anche abbastanza serie. Infatti si va incontro a:
  • Invecchiamento precoce della pelle (formazione di rughe e macchie)
  • Perdita di elasticità della pelle
  • Danni al DNA
  • Melanoma e tumori della pelle
Al di là di patologie molto gravi, la bellezza della tua pelle passa anche per la tua attenzione e per la miglior protezione dal sole.

I metodi naturali

A chiunque sarà capitato, dopo una lunga partita a racchettoni in acqua, di avere il viso o le spalle arrossate: per guarire queste lievi scottature ti suggeriamo qualche metodo completamente naturale, ma altamente funzionale.
  • Impacco con Gel di Aloe Vera: ti basta applicare sulla parte interessata una noce di Gel d’Aloe Vera, da spalmare proprio come una crema.  Puoi avvolgere la parte in un telo e tenerlo su per più di mezz'ora. Per un effetto rigenerante tieni il flacone in frigo, la sensazione di freschezza sarà ancora più forte!
  • Impacco al Té Verde: metti in infusione il Té Verde e aspetta che si raffreddi. A quel punto applica sulla pelle le bustine (se hai usato quelle) o un panno imbevuto. Puoi anche aggiungere il té all'acqua del tuo bagno per goderti al meglio il momento della vasca!
  • Bagno con Aloe: ti consigliamo di usare per il bagno o anche per la doccia l'Aloe. Puoi diluire una parte del Gel o, ancora meglio, usare un vero e proprio bagnoschiuma all'Aloe. Potresti provare il nostro Aurora, in cui trovi anche l’estratto di calendula e gli Oli Essenziali naturali puri di lavandino, eucalipto e menta.
Inoltre usa il prodotto protettivo più sicuro per te: se vuoi un'abbronzatura che però non renda la pelle secca e disidratata puoi usare un Gel Abbronzante all'Aloe in cui l'azione protettiva di questa pianta si lega ai principali responsabili del processo di neo-sintesi della melanina. Visita il nostro sito per prepararti alle vacanze con i migliori alleati naturali. Metti in valigia le creme solari e questi piccoli suggerimenti per il doposole: proteggi e rendi bellissima la tua pelle anche in estate!