Consegna GRATIS per ordini superiori a 29 euro!

I Semi di Fieno Greco: cosa sono e a cosa servono

Si sente sempre più spesso parlare di Fieno Greco e dei suoi Semi. Scopriamo insieme l'origine e le sue proprietà.

Il Fieno Greco, della famiglia delle Fabacee, è una pianta officinale di origine asiatica conosciuta per le sue proprietà benefiche da tempi antichissimi. I suoi semi vengono ricavati dal frutto che è un legume allungato: per ognuno si ricavano dai dieci ai venti semi, di forma squadrata e bruno-giallastri.

Le proprietà

I Semi di Fieno Greco sono utilissimi per diverse problematiche.

Presentano spiccate proprietà anaboliche, stimolanti neuro-muscolari, antianemiche e osteogeniche: tutto giustificato dalla presenza di proteine dall'elevato valore biologico, glucidi e lipidi, sostanze minerali e vitaminiche.  Viene infatti impiegato in particolare nel trattamento degli individui astenici, magri e dei convalescenti in quanto contribuisce, anche grazie all'elevato valore calorico, a far riacquistare il peso perduto.

Il Fieno Greco possiede anche: un’azione ipoglicemizzante da attribuire principalmente alla componente fibrosa, che determina un rallentamento di attività a livello delle macromolecole glucidiche diminuendo così la disponibilità di glucosio; un’azione ipocolesterolemizzante, regolando la concentrazione del colesterolo ematico; un’azione epatotropa dovuta alla presenza di fattori epatoprotettivi, è infatti utile nella cura di quasi tutte le affezioni epatiche, dalla semplice insufficienza ai processi degenerativi.

Inoltre questi Semi hanno un’attività antinfiammatoria ed emolliente, per cui l'uso è indicato nelle dispepsie, nella stitichezza cronica e nelle forme infiammatorie dello stomaco e dell’intestino.

Infine è stata riconosciuta alla pianta un’attività galattogena nelle donne, con aumento della secrezione lattea ed un migliorato contenuto in proteine, grassi, zuccheri, minerali e vitamine, e azione afrodisiaca nell'uomo, aumentando i livelli di ormoni maschili.

Controindicazioni ed effetti collaterali

L'uso dei Semi di Fieno Greco è controindicato in gravidanza, causando l'aumento della contrattilità uterina. Un’assunzione eccessiva può inoltre causare disturbi gastro-intestinali.

Essendo possibili interazioni con altri farmaci ti consigliamo sempre di rivolgerti al tuo medico per ulteriori informazioni.

I Semi di Fieno Greco sono disponibili in confezione da 100 gr sul nostro negozio online.