ULCERA e Aloe Vera

Sono piaghe, più o meno profonde, della pelle o della mucosa.
L’Aloe le disinfetta, le cicatrizza e ne rigenera i tessuti.

ULCERA DUODENALE:
il dolore dell’ulcera duodenale (“ulcera del digiuno”) spesso si placa con l’ingestione di cibo per fare di nuovo la sua comparsa alcune ore dopo.
Si consiglia di assumere per un paio di settimane un cucchiaio di succo puro di Aloe Vera dopo i pasti principali, preferibilmente diluito nel latte.

 

Non sapevo che…
AloeTai succo puro di Aloe Vera estratto da pianta fresca.
Questo drink svolge un importante ruolo nella disintossicazione e nel drenaggio dell’organismo.
Può essere consigliato in caso di stress e stati di affaticamento corporeo o mentale, per rafforzare le difese naturali dell’organismo, per affrontare al meglio i cambi di stagione, per risolvere problemi di disturbi alimentari o come integratore dopo sforzi fisici.
Il gel contenuto nelle foglie dell’Aloe Vera contiene sostanze organiche, minerali e molti elementi chimici tra i quali polisaccaridi, enzimi, vitamine, acidi organici, ferro, calcio, rame, sodio, potassio, stimolatori biogenici.
L’Aloe Vera ha cinque importantissime proprietà che le conferiscono innumerevoli funzioni curative: svolge, infatti, un’azione antisettica, immunostimolante, cicatrizzante, antinfiammatoria e nutriente.
L’Aloe Vera è un ottimo rimedio per i problemi digestivi associati a pesantezza e acidità di stomaco, per migliorare le funzionalità del fegato, nelle faringiti (usandolo per gargarismi), nelle infiammazioni del cavo orale (afte, stomatiti, gengiviti).
La recente scoperta dell’attività immunomodulante dell’acemannano contenuto nell’Aloe consiglia il suo uso in caso di ipoattività del sistema immunitario (convalescenti, anziani, persone debilitate) o in caso di allergie.

L’articolo ULCERA e Aloe Vera sembra essere il primo su Benessence Blog.