Consegna GRATIS per ordini superiori a 29 euro!

L'esperto Risponde: Aloe e Diabete

Daniela ci chiede: Volevo sapere se l'Aloe ha qualche beneficio per chi ha il diabete di tipo 2. Grazie
Cara Utente Una dieta equilibrata e il mantenimento del peso ideale sono regole fondamentali per il malato diabetico, tanto di tipo 1, diabete giovanile, quanto di tipo 2; infatti, un’alimentazione ben bilanciata è uno strumento fondamentale nella vita del diabetico, non è necessario passare particolari ristrettezze, basta limitare il consumo di zuccheri semplici (dolci, frutta), raggiungere  e mantenere un peso ideale e praticare giornalmente un’attività fisica moderata; mantenere uno stile di vita sano, con un adeguato rapporto sonno-veglia,  limitare il consumo di alcolici ed evitare il tabacco. A riguardo dei meccanismi con cui l'Aloe vera ottiene quest'effetto positivo sul colesterolo e sulla glicemia, i ricercatori non hanno risposte certe ma avanzano l'ipotesi che l'azione curativa dell'Aloe vera sia legata all'alto contenuto di fibre che caratterizza i derivati di questa pianta, che aiuterebbe il nostro organismo a eliminare i grassi e gli zuccheri in eccesso; inoltre, l'Aloe vera contiene due sali minerali, lo zinco e il manganese. Assieme alla vitamina B6 svolgono un'azione coordinata con l'insulina prodotta dalle cellule beta del pancreas, per il controllo degli zuccheri nel sangue, e agiscono in modo tale che la loro concentrazione sia compresa tra gli 80 e i 120mg/dl. L'assunzione di 2 cucchiai di succo puro d'Aloe vera prima dei tre pasti principali per alcuni mesi può essere un valido aiuto naturale. Effetti positivi attribuiti all'Aloe vera si ottengono esclusivamente con un succo puro ed inalterato, non diluito, senza buccia, ricavato esclusivamente dalla spremitura a freddo della polpa interna, stabilizzato a freddo con un processo unico brevettato, non pastorizzato, non liofilizzato, non filtrato a carboni, lavorato subito dopo il raccolto e imbottigliato. Per ulteriori approfondimenti le lascio un riferimento bibliografico: Antidiabetic activity of Aloe: preliminary clinical and experimental observation. Horm. Res., Vol. 24, no 4, pp. 288-294. RICERCA E SVILUPPO - BENESSENCE     esperto-risponde-02