Your Cart

Con una spesa minima di 99€ sul nostro sito, ci aiuterai a piantare altri alberi in giro per il mondo e ne avrai uno in regalo!

Sali minerali: cosa sono e quando assumerli

Sali minerali a cosa servono

I sali minerali sono sostanze inorganiche che svolgono un ruolo fondamentale per la salute del nostro corpo. Questi elementi partecipano infatti a numerosi processi di sviluppo di tessuti e organi e rappresentano fattori essenziali per le funzioni biologiche. I sali minerali presenti nel nostro organismo possono legarsi a molecole organiche o trovarsi in forma inorganica.

In questo caso sono disponibili allo stato solido, come cristalli, o in soluzione, nel sangue e nei liquidi biologici. In base al fabbisogno giornaliero, inoltre, vengono classificati in: macroelementi, oligoelementi e microelementi.

Nella prima categoria rientrano: calcio, fosforo, magnesio, zolfo, sodio, potassio e cloro. Il fabbisogno giornaliero di questi sali minerali è nell’ordine dei grammi o dei decimi di grammo.

Oligoelementi e microelementi

Gli oligoelementi e i microelementi invece sono presenti soltanto in minima parte, per cui il fabbisogno giornaliero si attesta nell’ordine dei milligrammi o addirittura dei microgrammi. In particolare, gli oligoelementi identificano i sali minerali caratterizzati da un fabbisogno giornaliero inferiore a 200 mg.

I microelementi, invece, comprendono i sali minerali caratterizzati da un fabbisogno giornaliero inferiore a 100 mg. Nonostante le quantità siano molto basse, questo non significa che questi elementi non svolgano un ruolo altrettanto importante per il nostro corpo.

Nella categoria degli oligominerali rientrano infatti: ferro, rame, zinco, iodio, selenio, cromo, cobalto e fluoro, minerali indispensabili per l’organismo e che fanno parte di molecole organiche preposte a ruoli vitali.

Quando assumere i sali minerali

Tutti i sali minerali svolgono perciò un ruolo fondamentale per il nostro organismo, indipendentemente dal fabbisogno giornaliero. Per questo motivo è bene monitorarne un’eventuale carenza così da evitare problematiche e ripercussioni sulla salute e sul benessere del nostro corpo.

La pratica di attività fisiche e sportive molto intense, ad esempio, può comportare una maggiore perdita di sali minerali. In questi casi, è necessario compensare assumendo prodotti ad hoc, integratori naturali in grado di incrementare l’apporto di sali minerali, favorendo il recupero della propria salute fisica e mentale.

Un’eventuale carenza potrebbe infatti comportare un abbassamento dei livelli di energia, con inevitabili conseguenze anche sulle prestazioni sportive. Non solo, la carenza di alcuni sali minerali, come il magnesio ad esempio, può favorire anche irritabilità, mal di testa, difficoltà di concentrazione e insonnia. Di conseguenza, per evitare tutto questo è bene correre ai ripari, assumendo regolarmente integratori a base dei principali sali minerali.

Magnesio Citrato e Potassio Citrato

A questo proposito, noi di Benessence suggeriamo Magnesio Citrato e Potassio Citrato. Il primo è un prodotto pensato per compensare eventuali carenze di magnesio, uno dei sali minerali più importanti e fondamentale per lo svolgimento delle funzioni metaboliche.

Appartenente alla categoria dei macroelementi, il magnesio è infatti coinvolto in più di 300 reazioni cellulari ed è indispensabile per il funzionamento di tutti gli apparati. Questo elemento contribuisce, in particolare, al funzionamento dei muscoli e dei nervi e promuove la crescita e il mantenimento di ossa e denti. Non solo, dal magnesio dipende l’assimilazione di alcuni minerali tra cui il fosforo, il calcio e il potassio. Inoltre, questo sale minerale influenza anche l’assorbimento di tutte le Vitamine del gruppo B, Vitamina C e Vitamina E.

Potassio Citrato, invece, è un integratore che consente di incrementare l’apporto di potassio, un macroelemento altrettanto importante per il nostro corpo. Questa sostanza regola infatti il corretto funzionamento muscolare, prevenendo spasmi e crampi ai muscoli. Non solo, il potassio contribuisce al mantenimento di una buona pressione sanguigna, al normale funzionamento del sistema nervoso e, soprattutto, a garantire il corretto equilibrio idrico-salino del nostro corpo. Si tratta di una funzione molto importante necessaria soprattutto in quelle situazioni, come l’attività sportiva, che comportano una eccessiva perdita di liquidi corporei. Magnesio Citrato e Potassio Citrato sono certificati VeganOK e possono essere assunti da tutta la famiglia.

Approfondimenti:
  • Come integrare i sali minerali: cibi ed integratori più efficaci –> CLICCA QUI
  • Aloe, vitamine e sali minerali: un mix unico e benefico –> CLICCA QUI
  • Alimenti ricchi di vitamine e sali minerali: 6 cibi da non perdere –> CLICCA QUI
Prova i nostri prodotti: