estate-magnesio-carenza-benefici

Il Magnesio va assunto solo in estate?

Soffro di crampi muscolari e mi sento spesso stanco. Mi hanno consigliato di utilizzare il Magnesio, ma è vero che va assunto solo in estate?

Domanda del nostro cliente A.

Magnesio proprietà e benefici

Il magnesio è un minerale che, oltre ad essere ricco di proprietà e benefici, risulta fondamentale per preservare la salute e il benessere del nostro corpo. Nello specifico è in grado di garantire l’attività e l’equilibrio del sistema nervoso e ha un ruolo molto importante nel metabolismo di lipidi, glucidi e proteine, favorendo perciò anche la produzione di energia.

Questo minerale possiede infatti un’azione calmante e distensiva e consente perciò di attenuare l’eccitabilità di nervi e muscoli. D’altro canto, interviene anche nella coagulazione sanguigna, promuove il mantenimento di un Ph equilibrato nel sangue, regola il ritmo cardiaco e ha un’azione vasodilatatrice.

Per tutte queste ragioni il magnesio risulta fondamentale per consolidare la formazione e crescita delle ossa, ma anche per sciogliere i crampi e rilassare le tensioni. Non a caso si tratta di un minerale consigliato in caso di mal di testa, nervosismo, intestino irritabile, tachicardia e dolori allo stomaco. 

Cosa si verifica in caso di carenza di magnesio?

Una sua eventuale carenza comporta disturbi neuromuscolari (spasmofilia, difficoltà di concentrazione, insonnia, ecc.), malattie cardiocircolatorie e gastrointestinali. È quindi molto importante garantirne il corretto fabbisogno, attraverso un’alimentazione sana e ricca di Sali minerali. In alternativa, è possibile integrarlo con prodotti ad hoc, che consentono di sopperire alla carenza laddove la dieta non fosse equilibrata. Nello specifico, il magnesio dovrebbe essere assunto nella quantità di circa 300-500 mg al giorno. Questo dosaggio può inoltre aumentare in gravidanza e dipende anche da altri fattori, fra cui la quantità di altri Sali minerali, come calcio e fosforo, proteine e vitamina D presenti nella dieta.

Carenza di magnesio sintomi: come si riconoscono?

In ogni caso la carenza di magnesio si manifesta con sintomi molto chiari e che possono essere riconosciuti abbastanza facilmente. Oltre al mal di testa e a un’aumentata irritabilità, ad esempio, è possibile riscontrare debolezza, affaticamento muscolare e nervosismo. In alcuni casi, inoltre, la carenza di magnesio può comportare anche disturbi d’ansia e insonnia. Si tratta di sintomi che possono variare da una persona all’altra ma che, a lungo andare, possono risultare piuttosto insidiosi. Per questo motivo, il consiglio è di intervenire, modificando la propria alimentazione o utilizzando integratori di magnesio completamente naturali. A questo proposito, noi di Benessence proponiamo Magnesio Citrato.

L’integratore può essere assunto in estate e in inverno da tutta la famiglia ed è perfetto in caso di carenza da magnesio e sintomi quali stanchezza e debolezza muscolare. Non solo, l’assunzione di questo prezioso minerale consente di promuovere la crescita e il mantenimento di ossa e denti. Il prodotto non contiene glutine ed è certificato VeganOK. L’integratore può inoltre essere assunto sia prima che dopo i pasti. La capacità di assorbimento da parte dell’intestino, infatti, non è influenzata in nessun modo dall’assunzione di cibo.

Il magnesio deve essere assunto solo in estate?

Generalmente l’assunzione di magnesio viene limitata al periodo estivo, in quanto le alte temperature comportano una maggiore sudorazione e, di conseguenza, la perdita dei Sali minerali. D’altra parte è proprio in questa stagione che molte persone tendono ad accusare stanchezza, debolezza e pressione bassa. Tuttavia, il magnesio dovrebbe essere assunto anche in inverno, un periodo dell’anno in cui il nostro organismo è sottoposto a forte stress e necessita perciò di un maggior supporto energetico.

L’assunzione di questo minerale favorisce infatti i processi metabolici, incrementando i livelli di energia. Non solo, se abbinato ad altri Sali minerali, come il potassio, e alla vitamina C, il magnesio è molto utile anche nei periodi di convalescenza, subito dopo un raffreddore o una forte influenza. In questi casi, infatti, l’organismo risulta ancora debole e affaticato e presenta spesso un deficit di difese immunitarie.

Approfondimenti:

  • Come integrare i sali minerali: CLICCA QUI
  • Aloe Power Juice: perchè è l’integratore perfetto. CLICCA QUI
Prova i nostri prodotti: