Your Cart

Con una spesa minima di 99€ sul nostro sito, ci aiuterai a piantare altri alberi in giro per il mondo e ne avrai uno in regalo!

Intestino e probiotici: difendere l’equilibrio del microbiota

Microbiota intestinale cos’è

L’intestino è uno degli organi più importanti del nostro corpo. Oltre a svolgere parte delle funzioni digerenti, è infatti sede del 70% delle difese immunitarie e ricopre un ruolo molto importante nel difenderci da malattie e infezioni. Il corretto funzionamento e il benessere dell’intestino sono influenzati dall’equilibrio del microbiota intestinale.

Si tratta dell’insieme di microorganismi simbionti che convivono nell’intestino e che sono fondamentali per garantirne la salute. Il microbiota intestinale svolge infatti numerosi processi, fra cui la digestione degli alimenti e la sintesi delle vitamine e di altre sostanze essenziali.

Non solo, spetta sempre al microbiota difendere l’organismo da eventuali batteri e agenti patogeni dannosi. Tuttavia, affinché il microbiota intestinale sia perfettamente funzionante, è fondamentale che si trovi in uno stato di eubiosi. Diversamente, andrà incontro ad un’alterazione, che può comportare un peggioramento delle funzioni digestive e un abbassamento delle difese immunitarie. In alcuni casi, inoltre, gli squilibri intestinali possono favorire anche lo sviluppo di malattie croniche, come coliti e Morbo di Crohn.  

Probiotici cosa sono e a cosa servono 

L’equilibrio del microbiota è quindi molto importante e può essere assicurato attraverso l’adozione di una dieta equilibrata e di stili di vita salutari. Lo stress è infatti è uno dei principali nemici dell’intestino. Non solo, anche un’alimentazione ricca di zuccheri e grassi e povera in fibre può comportare delle carenze nutrizionali, peggiorare il funzionamento dell’organo e può causare lo sviluppo di patologie come la candidosi.

In questi casi il consiglio è di assumere integratori ad hoc, pensati per favorire le funzioni intestinali e migliorare le difese immunitarie. Un valido aiuto nel ripristino dell’equilibrio del microbiota è rappresentato dai probiotici, ovvero microorganismi che, oltre a difendere la mucosa intestinale dall’aggressione di patogeni, aiutano anche a sintetizzare vitamine e altre molecole fondamentali. I probiotici non sono tutti uguali, tra i più noti e utilizzati troviamo: bifidobatteri, lattobacilli ed eubatteri.

Questi integratori devono essere assunti a stomaco vuoto e, generalmente, per un periodo di almeno 3-4 settimane. Non solo, per essere ancora più efficaci, i probiotici dovrebbero essere associati a prebiotici. Si tratta di sostanze non digeribili dall’organismo, la cui azione favorisce lo sviluppo e l’attività di quei batteri buoni, come i bifidobatteri o il lattobacilli, utili per la salute di sistema immunitario e metabolico. Probiotici e prebiotici lavorano perciò in simbiosi, favorendo l’equilibrio della flora intestinale.

Probiotici e prebiotici per l’equilibrio del microbiota

A questo proposito, noi di Benessence proponiamo Simbiotic, un ottimo integratore a base di probiotici e prebiotici pensato proprio per favorire la salute dell’intestino. Il prodotto contiene 60 capsule vegetali, perfettamente in grado di assicurare il passaggio di queste sostanze attraverso il ph acido dello stomaco.

La formulazione nasce da un’attenta ricerca di ceppi selezionati di lieviti e batteri vitali, a cui è stata aggiunta dell’Inulina biologica, che funge da prebiotico. Questa sostanza assicura la sopravvivenza dei ceppi vitali contenuti nelle capsule e fornisce, al tempo stesso, nutrimento ai batteri buoni presenti all’ interno del colon. Simbiotic non contiene glutine né altri allergizzanti e può quindi essere assunto da tutta la famiglia.

Non solo, qualora si volesse rafforzare l’azione di probiotici e prebiotici, consigliamo di abbinare anche l’Aloe Vera:  ciò consente infatti di migliorare le funzioni digestive, favorire l’eliminazione di scorie e tossine, così come l’assorbimento dei giusti nutrienti. Non solo, l’Aloe Vera ha anche ottime proprietà antinfiammatorie e antiossidanti, il che la rende un ottimo rimedio naturale per combattere infezioni e infiammazioni di ogni genere e prevenire malattie croniche e degenerative.  Un mix perfetto è rappresentato dal nostro integratore AloePro. In alternativa puoi associare i probiotici in capsule al succo di Aloe Vera puro al 99,8%.

Per approfondire i benefici dell’Aloe Vera in caso di gastrite e colite leggi il nostro articolo –> clicca qui

Prova i nostri prodotti:
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *